Per gli alunni della Scuola Secondaria-Scuola Secondaria: WEBulli indaga gli attuali fenomeni del cy


Locandina we bulli.jpg

Teatro Baretti

venerdì, 17 maggio 2019

20:30

INGRESSO GRATUITO 20.30 
CINEMATEATRO BARETTI MONDOVì (CN)
Il bullismo a scuola c’è sempre stato. 
Anche il bisogno di farsi notare è sempre stato insito negli adolescenti. Ma come sono cambiati oggi questi atteggiamenti tra social network e nuove tecnologie? 
WEBulli indaga gli attuali fenomeni del cyberbullismo e del sexting, ossia gli atti di bullismo e molestia e lo scambio di contenuti espliciti di carattere sessuale effettuati tramite i nuovi media digitali
Due attori in scena affrontano il tema con un linguaggio dissacrante, leggero e allo stesso tempo poetico, intrecciando teatro e video, alternando la storia al racconto di se‘ in prima persona e portando in scena un’esagerazione che fa sorridere ma che, con delicatezza, fa emergere qualcosa di tragico
di e con Serena Facchini e Ermanno Nardi supervisione drammaturgica e registica di Renata Ciaravino progetto video di Elvio Longato - light design Matteo Cavenaghi tecnico Marco Grisa UNA PRODUZIONE Industria Scenica, Regione Lombardia - Next Laboratorio delle Idee con il contributo di Fondazione della Comunita’ Bresciana, Fondazione ASM.

Questo sito utilizza cookie tecnici per erogare i propri servizi.

Dettagli dei cookies